Come montare una pompa di sentina automatica

Pompa di sentina automatica

Poco amata e spesso trascurata, la pompa di sentina automatica rimane spesso dimenticata fino al giorno in cui è chiamata a svuotare l'acqua dalla barca. Ma a volte non funziona come dovrebbe.

La pompa di sentina automatica ha bisogno di elettricità per funzionare, ma spesso l'umidità del fondo della barca rischia di corrodere i cavi e i componenti interni della pompa, rendendoli inutili. Vale la pena di controllare regolarmente il suo funzionamento, anche se ha comunque una durata limitata. Se quindi la tua non funziona correttamente, ecco come montarne una nuova.

Strumenti e materiali

COSA TI SERVE? Se non li hai, puoi acquistarli qui

  • Pompa di sentina automatica > Amazon
  • Spellafili > Amazon
  • Giunzioni da crimpare stagne > Amazon
  • Pinza Crimpatrice > Amazon
  • Pistola aria calda > Amazon
  • Silicone acetico > Amazon
  • Nastro di tela (Facoltativo) > Amazon
  • Fascette inox nuove (Facoltativo) > Amazon

NEL CASO DI UNA NUOVA INSTALLAZIONE POTREBBE SERVIRTI ANCHE

Operazioni preliminari

Prima di spiegarti in che modo bisogna procedere per montare una pompa di sentina automatica ed intraprendere quindi qualsiasi procedura, ci sono alcune operazioni preliminari che dovrai compiere.

In primo luogo controlla che sia veramente la pompa il problema, prima di procedere a smontarla. Controlla i fusibili relativi alla sentina, prova ad azionare l'interruttore manuale e ad alzare il galleggiante del funzionamento automatico. Se la pompa non parte prova a sganciarla dalla sua base e pulire bene lo sporco accumulato nella parte sottostante. Se anche in questo caso la pompa non si accendere, è probabile che abbia bisogno di essere sostituita.

Ora, prima di compiere qualsiasi azione, ti suggerisco di togliere l'alimentazione all'impianto elettrico della tua imbarcazione, spegnendo gli stacca batteria. Dopodiché devi rimuovere la vecchia pompa di sentina e pulire bene la superfice in caso di sporco residuo della vecchia pompa.

Fissaggio della pompa di sentina automatica

Dopo aver scollegato il tubo dell’acqua e smontato la vecchia pompa di sentina, appoggia la base della pompa di sentina automatica sulla carena e avvita le viti per il fissaggio (sostituisci le vecchie viti se sono arrugginite o usurate). Nel caso di una nuova installazione segna i nuovi fori e buca con una punta adatta per le viti (nel nostro caso abbiamo utilizzato viti da 3,9mm x 16mm e utilizzato una punta da 3 mm per forare). Ricorda di applicare del silicone acetico antimuffa nei fori prima di avvitare le viti.

ATTENZIONE a non andare troppo a fondo con la punta durante la foratura: si potrebbe rischiare di bucare il fondo della carena!

Nel caso di una nuova installazione assicurati che il fondo abbia uno strato di legno prima di forare!

Collegamenti elettrici

Consiglio di effettuare i collegamenti con delle giunzioni da crimpare stagne (Foto 1). Taglia i fili ed elimina la vecchia pompa. Ora spela l’estremità dei 3 cavi con la forbice o con lo spellafili e collegaci 3 capicorda stagni (Foto 2). Infine sostituisci i fusibili con fusibili adeguati alla pompa di sentina automatica che stai installando (Foto 3) .

Nel caso di una nuova installazione bisogna effettuare i cablaggi per la pompa di sentina automatica da zero: per prima cosa installa un interruttore sulla plancia dell'imbarcazione, protetto da un fusile adeguato alla pompa che stai installando (Foto 3). Dopodiché tira un filo dall'interruttore alla pompa; il filo negativo della pompa (Filo nero) va invece collegato a massa insieme a tutti i fili negativi dell'imbarcazione. Porta il filo dell'automatico della pompa direttamente in batteria protetto da un altro fusibile.

Per eseguire i collegamenti elettrici segui lo schema che vedi nella foto sottostante.