Come montare un chartplotter su staffa

Trovare una posizione per il montaggio

Accertarsi che la posizione per il montaggio:
  • Garantisca una visualizzazione ottimale. 
  • Permetta di accedere facilmente ai pulsanti o al monitor del chartplotter 
  • Sia sufficientemente robusta, in grado da sostenere il peso del chartplotter in caso di vibrazioni eccessive o di urti. 
  • Lasci spazio sufficiente nella parte posteriore per l'inserimento e il collegamento dei cavi.
  • Si trovi lontano (almeno 50 cm) da una bussola magnetica per evitare interferenze.

Attrezzi per il montaggio

Per il montaggio del chartplotter occorrono:

  • Un cacciavite
  • Un trapano e alcune punte da trapano (per ferro se la superficie da forare è in legno-vetroresina)
  • Viti, bulloni, dadi e rondelle

Montaggio del chartplotter

Prendere la staffa di fissaggio del chartplotter, appoggiarla nel punto preciso dove dovete fissare lo strumento ed utilizzarla per contrassegnare la posizione dei fori con una matita. Praticare i fori per il montaggio utilizzando il trapano. Successivamente fissare la base con delle viti oppure, se si preferisce, con bulloni, dadi e rondelle adatti. Una volta fissata la staffa, avvitare le manopole di montaggio sul chartplotter senza serrarle. Far scorrere il chartplotter sulla staffa e solo alla fine stringere le manopole di montaggio.

Collegamenti elettrici

Se è necessario allungare il filo di alimentazione del chartplotter solitamente è meglio utilizzare un filo minimo 1,5 mm2. Se l'imbarcazione è dotata di impianto elettrico con blocco fusibili, potete collegare lo strumento direttamente al portafusibili del gommone.

Collegamento utilizzando il portafusibili del gommone:
Collegare il cavo rosso (+) al terminale positivo sulla batteria; far passare il collegamento positivo attraverso il portafusibili del gommone. Se la barca possiede un raccoglitore di masse, collegare il cavo nero (-) sul raccoglitore di masse; se invece l'imbarcazione non è dotata di un raccoglitore di masse, collegare il cavo nero (-) al terminale negativo della batteria (FOTO 1).

Collegamento utilizzando il portafusibile in dotazione con il chartplotter:
Collegare il cavo rosso (+) al terminale positivo sulla batteria; far passare il collegamento positivo attraverso il portafusibili in dotazione con il chartplotterSe la barca possiede un raccoglitore di masse, collegare il cavo nero (-) sul raccoglitore di masse; se invece l'imbarcazione non è dotata di un raccoglitore di masse, collegare il cavo nero (-) al terminale negativo della batteria (FOTO 2).

Se usate il portafusibili del gommone, rimuovete il portafusibili fornito con il chartplotter.
In entrambi i casi inserite il fusibile (solitamente da 10 Amp) sul blocco fusibili dell'imbarcazione o nel portafusibili in dotazione.




Comments